closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Referendum: «No», il dibattito no. La rettrice ci prova, ma l’assemblea si fa

Napoli. Gli studenti organizzano un incontro con Fornario e Villone all'Università Orientale. Mail agli invitati: iniziativa «non autorizzata»

Per organizzare un incontro sul No al Referendum all’Università Orientale di Napoli ci vogliono le procedure speciali. Ieri pomeriggio il Collettivo autorganizzato universitario aveva invitato la giornalista Francesca Fornario e il professore emerito di diritto costituzionale Massimo Villone a discuterne. Avevano seguito la procedura utilizzata per ogni iniziativa da 8 anni, di cui gli ultimi due sotto l’attuale direzione: inviare comunicazione al Polo didattico, al rettorato e alla guardiania e, naturalmente, ottenere la disponibilità della docente che avrebbe dovuto insegnare nell’aula. Ma il referendum è un tema sensibile per il governo, così la rettrice Elda Morlicchio ha inviato una mail...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi