closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Referendum cannabis: partenza da sballo

Al via la campagna. Nelle prime sei ore hanno firmato online 50mila persone: il 10% di tutte quelle necessarie. Altri 20 giorni per raggiungere l’obiettivo e votare in primavera la depenalizzazione

«Cannabis meglio legale», l’iniziativa in Piazza Vittorio a Roma

«Cannabis meglio legale», l’iniziativa in Piazza Vittorio a Roma

Mai prima di ieri era stata lanciata una sfida simile: raccogliere le 500mila firme necessarie a chiedere un referendum in soli 20 giorni. Molto sopra le righe anche la prima risposta: 50mila persone hanno sottoscritto la richiesta di andare a votare per depenalizzare la cannabis in appena sei ore. «Stiamo facendo la storia», hanno esultato alle 17 i promotori. Pochi minuti prima avevano terminato la conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa referendaria. «Abbiamo lanciato una sfida folle, ma serve un po’ di follia per richiamare la politica alle sue responsabilità sul tema delle sostanze», ha detto Antonella Soldo, di Meglio Legale....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.