closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Reddito di cittadinanza, da Draghi una stoccata contro il referendum di Renzi

Il caso. Il presidente del Consiglio: "Condivido il concetto base del reddito di cittadinanza, troppo presto dire se sarà riformato". Il ministro del lavoro Andrea Orlando: entro settembre la riforma delle politiche attive del lavoro, si punta ad avviare il Workfare all’italiana

Palazzo Chigi, l'incontro di Draghi con i giornalisti prima delle vacanze

Palazzo Chigi, l'incontro di Draghi con i giornalisti prima delle vacanze

Prima di andare in vacanza lasciando promesse agli operai insorti e licenziati dalla Gkn («Siamo determinati a dare risposte a problemi gravi»), e buoni propositi per la soluzione alla mattanza dei lavoratori uccisi dal loro lavoro («La situazione della sicurezza è inaccettabile, occorre fare di più»), ieri il presidente del Consiglio Mario Draghi ha dato una stoccata a Renzi che intende fare un referendum per abolire il cosiddetto «reddito di cittadinanza» ma solo nel 2022 per tenerlo effettivamente l’anno successivo, se riuscirà a raccogliere le firme. «È troppo presto per dire se verrà riformato ma il concetto alla base del...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.