closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Re Salman al Cairo per salvare al Sisi

Egitto. Il sovrano saudita garantirà investimenti, prestiti e petrolio per oltre 20 miliardi di dollari. Si aspetta però che il presidente-dittatore egiziano assicuri fedeltà assoluta ai disegni regionali dei sauditi e la supremazia di Riyadh in Medio oriente. Al Sisi non può dire di no con il suo Paese vicino al collasso economico

Sulle prime pagine dei giornali del Cairo ieri non dominava l'incontro a Roma tra i magistrati italiani e la delegazione egiziana sul brutale assassinio di Giulio Regeni. In queste ore per la stampa locale il tema centrale non è la ricerca della verità nel caso del giovane ricercatore italiano ma la visita ufficiale, cominciata ieri, di re Salman dell'Arabia saudita. Visita che i media egiziani definiscono "storica" considerando il suo corredo di accordi economici. Il titolo più concreto l'ha fatto al Gomhuria, uno dei giornali più ossequiosi verso il regime: «Al Sisi-Salman, vertice della ricostruzione dell'ordine arabo». Vero, però al...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.