closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Rcs, tutte le deleghe a Cairo, varato l’aumento di capitale

Editoria. Garantita la stabilità al Corriere della Sera. Per l'imprenditore piemontese «Il direttore Fontana è un buon direttore, non trasformerò il CorSera in un tabloid. Non avrei mai venduto i libri Rcs, la radio l'avrei tenuta, così come la sede di Via Solferino»

Urbano Cairo, editore de La7 e de Il Corriere della Sera

Urbano Cairo, editore de La7 e de Il Corriere della Sera

La maggioranza raggiunta da Urbano Cairo in Rcs crescerò. L'imprenditore piemontese, già a capo di un gruppo editoriale composto da svariati settimanali e dalla tv La7, ha sconfitto con il 48,8% una cordata composta da (Diego Della Valle, Mediobanca, UnipolSai e Pirelli e guidata da Andrea Bonomi e dai soci storici del «salotto buono» della finanza italiana. Ora la sua impresa può raggiungere il 62% del capitale dell'azienda che pubblica il Corriere della Sera e la Gazzetta dello Sport. La notizia ha sventata una possibile guerra di posizione all'interno del gruppo che era stata paventata nei giorni scorsi, dopo la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.