closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Razzismo alla corte inglese. Il Regno è disunito su Meghan

The Crown. L’intervista della coppia ducale spacca l’opinione pubblica. Silenzio di Boris Johnson. La corona annuncia: «Le questioni saranno prese seriamente in considerazione»

Nel tinello maròn di Buckingham Palace deflagra la questione razzismo. Di questo è in buona sostanza accusata la famiglia reale britannica dopo la tellurica intervista rilasciata dalla ipermediatizzata coppia ducale Harry e Meghan (detti, prendendo metonimicamente il nome del loro ducato, «i Sussex»: lui resta ufficialmente sesto alla linea del trono) agli empatici microfoni di Oprah Winfrey. SEGUITA nel Regno unito da oltre undici milioni di persone, la duchessa ha vuotato il sacco sulla sua permanenza «a corte». E ha parlato di suoi desideri suicidi lungo la gravidanza, di una comunicazione su di lei improntata all’ostilità, ha lamentato la persecuzione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.