closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Ramadan, troppo lungo il digiuno per i musulmani d’Europa

Religione. A partire da questo week end milioni di musulmani di tutto il mondo si asterranno dal consumare cibi e bevande dall'alba al tramonto, un intervallo di tempo troppo lungo per i fedeli che vivono in Europa. La questione divide il mondo religioso che si sta interrogando sulla possibilità di anticipare la fine del digiuno in alcuni paesi. Il caso dei giocatori dell'Algeria che ai mondiali "rischiano" di qualificarsi agli ottavi di finale

Troppo tempo con lo stomaco vuoto, non va bene. Per dirimere l’annosa questione il mondo musulmano prima o poi dovrà organizzare una conferenza mondiale con imam, psicologi, medici e astronomi. Nel frattempo anche questa volta, a due giorni dall’inizio del digiuno previsto per il mese di Ramadan, centinaia di milioni di musulmani di tutto il mondo sono al centro di una controversia che coinvolge non solo chi si prepara ad adempiere al quarto pilastro dell’Islam ma anche chi gioca a calcio o si trastulla con i social network, due ambiti meno sofisticati. A partire da sabato i musulmani si asterranno...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi