closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Rallenta il contagio. Le regioni chiedono misure più morbide

Ma i decessi sono 822. Secondo l’Ecdc la terza ondata potrebbe partire a gennaio

La giornata di ieri ha confermato il rallentamento dell’epidemia di Covid-19 in Italia. Con 29 mila nuovi casi, le ultime 24 ore confermano il trend in discesa del contagio. Diminuisce per la prima volta anche il novero delle persone in terapia intensiva sceso a 3846 (due meno di mercoledì). Con le 822 registrate ieri, anche questa settimana ha fatto registrare più vittime di quella precedente. Ma la curva dei decessi è l’ultima a raggiungere il picco, perché le vittime di oggi sono in gran parte casi positivi contagiati due o tre settimane fa. Il miglioramento è confermato in quasi tutte...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi