closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Raif Badawi oggi rischia altre 50 frustate

Arabia saudita. E’ questo l’avvertimento che lanciano gli attivisti per i diritti umani. Nei giorni scorsi la Corte Suprema dell’Arabia Saudita ha confermato la pena a 10 anni di carcere e a mille frustate per il blogger

Il blogger saudita Raif Badawi oggi rischia di ricevere, dopo la preghiera del venerdì, una seconda serie di 50 frustate. E’ questo l’avvertimento che lanciano gli attivisti per i diritti umani, ricordando che nei giorni scorsi la Corte Suprema dell’Arabia Saudita ha confermato la pena a 10 anni di carcere e a 1.000 frustate per Badawi, condannato per aver “insultato” personalità politiche ed esponenti religiosi attraverso il suo blog.   Lo scorso gennaio Badawi aveva ricevuto le prime 50 frustate davanti ad una moschea di Gedda. Le sue condizioni erano apparse molto gravi dopo l’esecuzione della tremenda punizione e le...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.