closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Raggi senza maggioranza. Il Pd valuta la sfiducia

Roma. Si sgretola il M5S in Campidoglio

Virginia Raggi

Virginia Raggi

Giuseppe Conte ed Enrico Letta si incontrano e inaugurano il «cantiere» dell’alleanza tra Movimento 5 Stelle e Partito democratico che dovrebbe avere il suo primo terreno di prova nelle elezioni amministrative dell’autunno prossimo. Il punto debole di questo disegno è Roma: dove mai il Pd accetterà di sostenere Virginia Raggi e dove mai la sindaca uscente accetterà di fare un passo indietro in nome degli equilibri politici nazionali. Tanto che sarebbe pronta a candidarsi anche con una propria lista, se il M5S dovesse decidere di metterla da parte. Raggi non ha più maggioranza in Campidoglio a causa dell’ennesimo abbandono di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi