closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

«Quindicimila sardine contro la rassegnazione»

Intervista. Andrea Garreffa, tra gli organizzatori del flash mob di Bologna: frastornati e fiduciosi

Piazza Maggiore strapiena, giovedì sera, per la manifestazione «L’Emilia-Romagna non si Lega» lanciata su Facebook

Piazza Maggiore strapiena, giovedì sera, per la manifestazione «L’Emilia-Romagna non si Lega» lanciata su Facebook

«Come stiamo? Totalmente frastornati. Avevamo capito che molti sarebbero arrivati in Piazza Maggiore, ma non ci aspettavamo certo di portare in strada tutte quelle persone». Guida ambientale in bicicletta, 32 anni, mai una tessera di partito, Andrea Garreffa inizia così, dalla fine, a raccontare i sette giorni che hanno portato un evento facebook creato da quattro amici bolognesi a segnare il primo vero stop per la campagna elettorale permanente di Salvini. E così giovedì sera nel cuore di Bologna si sono radunate oltre 10 mila persone, tutte con una sardina in mano e la voglia di dire pubblicamente «No» al...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.