closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

La prima coppia sposata all’estero: «Qui si gioca sulla nostra pelle»

Intervista. Antonio Garullo e Mario Ottocento, prima coppia gay italiana sposata all’estero

«Alfano fa il suo mestiere, ma lo fa male. Iniziative come quelle di ieri sembrano una forma di accattonaggio elettorale da parte di formazioni politiche con l'acqua alla gola. Purtroppo sono manovre giocate sulla pelle delle persone. Al ministro mi sento di dire solo una cosa: si faccia un esame di coscienza, sia come uomo che come ministro, e probabilmente farà delle cose diverse». E’ durissimo il giudizio che Antonio Garullo esprime sulla decisione annunciata dal ministro degli Interni di impedire ai comuni la trascrizione dei matrimoni omosessuali contratti all’estero. Lui e il suo compagno Mario Ottocento (sono entrambi artisti,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.