closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Questioni d’identità

ManiFashion. Il continuo ricambio nelle direzioni creative dei marchi storici porta sempre più l’attenzione su uno dei nodi che la moda del terzo millennio tenta di sciogliere ma continua a ingarbugliare.

Il continuo ricambio nelle direzioni creative dei marchi storici (l’ultimo è la separazione di Massimo Giorgetti da Pucci) porta sempre più l’attenzione su uno dei nodi che la moda del terzo millennio tenta di sciogliere ma continua a ingarbugliare. Questo nodo si chiama «identità del marchio» che, finora, è stato agganciato al mito del Dna e ora si sta appoggiando allo storytelling. Il problema nasce dal fatto che la moda, a differenza di altri prodotti del mass market, per potersi proporre come prodotto di consumo costoso, ha bisogno di un autore. Che, come quello dei libri, delle opere d’arte, del...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.