closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Quello che Lorenzin non riesce a fare

Patto per la salute. Intatti i poteri delle regioni. Dietro una ventina di buoni propositi, nessun intervento sui 30 miliardi di sprechi causati dagli enti locali

Pochi giorni fa la corte dei conti ha reso nota una «memoria» sulla sanità allegata alla sua relazione generale con la quale, analizzando i numeri, ha riassunto alcuni dei suoi principali problemi (sostenibilità, liste di attesa, blocco dei contratti e del turn over, assenza di prevenzione ecc). In particolare ha evidenziato il «nodo della riqualificazione della spesa da depurare.. da fenomeni di mala gestio e da sprechi». La Corte ha quindi sottolineato che il problema ancora non risolto è quello di «contemperare» le esigenze contabili con «un effettivo e generalizzato diritto alla salute». Per valutare il recente «patto per la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.