closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Quelle anomalie capaci di percepire esigenze concrete

SCAFFALE. «Populismi e rappresentanza democratica», del costituzionalista Alberto Lucarelli per Editoriale scientifica

Nella foto Alberto Lucarelli

Nella foto Alberto Lucarelli

Cosa sia il «populismo» non è ancora ben chiaro. Il successo del termine, di gran moda tanto nelle riflessioni politiche quanto in quelle accademiche, non ha portato a una sua univoca definizione concettuale. Anzi, i molti significati a esso assegnato hanno troppo spesso reso il populismo solo una «parola pigliatutto» (Marco Revelli). Appare allora necessario precisare e distinguere. Precisare i tratti in comune del fenomeno che si ascrive al genere populista e distinguere tra le diverse specie di populismi. Inoltre, se non ci si vuole fermare alla mera analisi del fenomeno dal punto di vista sociologico, appare necessario valutare la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi