closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Quella pazza idea dell’ingresso nel Pd di singoli e gruppi

La discussione avviata da Norma Rangeri sul manifesto punta dritto a una questione centrale per il futuro del nostro paese: l’assenza di una forza politica che difenda le ragioni e i diritti dei lavoratori e, comunque, della parte più debole della società italiana. In questi anni sono andati in fumo innumerevoli tentativi di costruire quel “largo campo” da molti auspicato. Sel (2009), Alba (2012), Lista Tsipras (2014) sono solo alcune delle sigle, tutte dai risultati parziali se non effimeri, sperimentate soprattutto a partire da quel lontano 1991 quando nacque Rifondazione comunista per opporsi allo scioglimento del Pci deciso al XX...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.