closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

«Quella di Marielle Franco è un’eredità collettiva»

Brasile. Parla Mônica Benício, compagna della consigliera comunale di Rio de Janeiro uccisa il 14 marzo per la sua battaglia contro razzismo e omofobia. E diventata un simbolo della resistenza. «Quel crimine voleva ridurci al silenzio: ha avuto l’effetto contrario. Nel suo ricordo, cresce la lotta delle donne contro il maschilismo e dei neri contro le discriminazioni»

Mônica Benício mostra la spilla con il volto della sua compagna uccisa

Mônica Benício mostra la spilla con il volto della sua compagna uccisa

Una giovane donna con il sorriso aperto, senza trucco, i capelli sciolti, jeans e maglietta. Nel braccio sinistro, il recente tatuaggio mostra la faccia di una donna nera. Sulla spalla, alla bretella dello zaino è agganciata una bambola di stoffa marrone con i capelli gialli. Nella valigia ci sono diverse magliette uguali a quella che indossa, tutte nere, con le parole in portoghese: «Lotta come Marielle Franco». Così l’architetta e militante Mônica Benício, 32 anni, che fino a pochi mesi fa non aveva nemmeno il passaporto, è atterrata a Lamezia Terme per assistere allo spettacolo «Cria da Maré - una...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.