closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Quel piccolo tesoro ai confini del mondo

Incontri. A colloquio con l'editore e i traduttori di «La caduta del cielo» di Davi Kopenawa

Davi Kopenawa durante una festa reahu,

Davi Kopenawa durante una festa reahu,

La strada di La caduta del cielo verso la pubblicazione in Italia si apre due anni e mezzo fa. Lo ricorda Andrea Gessner, direttore editoriale di Nottetempo: «Decidemmo di tradurre un saggio dell’antropologo brasiliano Eduardo Viveiros de Castro, Esiste un mondo e venire?, scritto con la filosofa Debora Danowsky. Il saggio si interroga sulle paure della fine del mondo. Uno degli argomenti trattati è il mito della Creazione, e fra i testi in tema compare La chute du ciel. Affidammo la traduzione a Lucera e Palmieri, che erano in ottimi rapporti con Viveiros de Castro. Qualche mese dopo, furono loro...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.