closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Quei versi «narrativi»

Poesia. L'Antologia di Nino De Vita, trent'anni di scrittura raccolti dalla casa editrice Mesogea

Nino De Vita è poeta tra i più visionari di questi ultimi decenni per la sua capacità di toccare con parole essenziali, talvolta crude, il profondo della psiche umana ma anche inoltrarsi in quel misterioso orizzonte della natura. Questi i fulcri essenziali che riemergono come tanti sentieri nel suo ultimo libro dal titolo Antologia (1984-2014), edito da Mesogea (pp. 322, euro 19) che raccoglie poesie scritte in trent’anni e taluni inediti, a cura di Silvio Perrella. La scrittura di Nino De Vita nel suo stile piano, quasi narrativo, mette una sordina al verso che invece riemerge più forte e spiazzante:...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi