closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Quattro sirene pura seduzione teatrale

Libri. Un libro di Renato Tomasino dove la scrittura è altrettanto ammaliante delle seducenti Abbe Lane, Mirella Freni, Valeria Moriconi

«Hollywood veste il manque» scriveva tanti anni fa Renato Tomasino sul n.1 d’una rivista trimestrale,]Fiction, che facemmo uscire nell’estate del 1977, dedicata al cinema e alle pratiche dell’Immaginario (nel senso di Lacan) e andata avanti perigliosamente, senza appoggi finanziari né accademici, per soli cinque numeri. Di quale manque, di quale mancanza, parlava Tomasino? In che senso Hollywood tentava di vestirla? Si trattava di ri-vestire i corpi delle Star (dive e divi), di inguainarli in mises, abiti, costumi, divise, acconciature, che facessero corpo con i corpi, in modo da rendere accettabile, nei limiti del possibile, il fatto che la seduzione massima,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi