closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Quarantena nelle classi, «la circolare è inapplicabile»

Covid. Il ministero dell’istruzione ha emanato il protocollo anti-Dad: fino a due contagiati, tutti in classe dopo il tampone. Ma Asl e scuole protestano: mancano le risorse per applicare le nuove linee guida, già superate dalla quarta ondata

Una classe del liceo Newton di Roma

Una classe del liceo Newton di Roma

È arrivata alle scuole nel fine settimana la circolare ministeriale con le nuove linee guida per la gestione dei casi di Covid-19 a scuola. D’ora in poi, dalla scuola primaria alle superiori saranno necessari almeno tre casi positivi nella stessa classe per attivare la didattica a distanza. Con un solo caso, infatti, è previsto un tampone per tutti, e i negativi torneranno subito in classe. Se i casi saranno due, la quarantena riguarderà solo i non vaccinati. Il compito di condurre le operazioni di test, tracciamento e isolamento spetta ai dipartimenti di prevenzione delle Asl. Ma se i sanitari non...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.