closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Quarant’anni fa, il Cile

Intervista a Sergio Vuskovic Rojo. 11 settembre ’73. L'ex sindaco di Valparaiso racconta

11 settembre 1973, rastrellamenti dopo il golpe nella capitale Santiago

11 settembre 1973, rastrellamenti dopo il golpe nella capitale Santiago

Cile, 11 settembre 1973. Sergio Vuskovic Rojo, sindaco comunista di Valparaiso, viene condotto nella nave scuola della Marina militare cilena alle due del pomeriggio. Da poche ore, il generale Pinochet ha preso il potere con un colpo di stato. Il presidente socialista Salvador Allende ha preferito uccidersi piuttosto che arrendersi. Per nove giorni, Vuskovic non sarà che un corpo in catene nelle mani dei torturatori. Cosa succede alla mente sotto tortura? Vuskovic, da noi intervistato nel 2007, lo racconta in poche pagine di intensa riflessione dal titolo Un viaggio molto particolare, pubblicato nei Quaderni di via Montereale (N. 19-2007). [caption...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi