closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Quanto è digitale la nostra democrazia?

Referendum . Tra i diritti umani ce n’è uno, quello alla scienza, che obbliga gli Stati a garantire il godimento «del progresso scientifico e le sue applicazioni»

L’onda d’urto delle firme referendarie online ha fatto entrare l'Italia nell’era del Web3 politico. I quesiti su eutanasia e cannabis hanno dimostrato che senza irragionevoli ostacoli tecno-burocratici la disintermediazione e la decentralizzazione sono applicabili anche al godimento dei diritti civili e politici. Un esempio di organizzazione politica autonoma decentralizzata che, colta la popolare necessità di riforme radicali, ha mobilitato enormi sostegni in tempi impensabili - e impensati nei vari festival della democrazia o tecnologia che imperversano nelle nostre estati. Da qualche anno con Web3 ci si riferisce a una nuova iterazione del World Wide Web che, grazie alla tecnologia blockchain, decentra...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.