closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

«Quante inutili violenze su un popolo che già conosceva miseria e terrore»

Afghanistan. Parla l'avvocata afghana Shakira H.

Persone fuori dall'aeroporto di Kabul lo scorso agosto

Persone fuori dall'aeroporto di Kabul lo scorso agosto

Vent’anni fa un pezzo di mondo è venuto giù irreparabilmente, sgretolandosi fra i grattacieli e fra le immagini di chi sceglieva o di dover morire bruciato o di farla finita in pochi secondi, precipitando da una finestra. Shakira H. aveva solo 5 anni e per lei il terrorismo non voleva dir nulla, era uno di quei tanti termini privi di contenuto usati dai grandi; anzi, per meglio dire, neanche si parlava, in casa, di quello che stava accadendo a New York, né si parlava, nei giorni successivi, di quel Paese sventrato nelle sue sicurezze domestiche, mentre il presidente Bush, per...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.