closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Quando l’impresa colonizza la vita, il reddito di base fa la differenza

77 Contro il presente. Il movimento del 1977, 40 anni dopo. Il 77 non è stato solo una contestazione del potere, ma un incubatore di innovazione sociale. Oggi non tutto è andato perduto. Uno slogan di quegli anni ha sempre più valore: "Lavoro zero, reddito intero, tutta la produzione all'automazione"

Il ’77 è stato il vero ’68 italiano. Dei partecipanti, alcuni hanno fatto anni di galera, altri sono morti di eroina, altri ancora sono diventati yuppies e questa è forse la morte peggiore. SE VOGLIAMO ANALIZZARE gli effetti economici del movimento del ’77, un libro non basterebbe. Figurarsi un semplice articolo. Perché, contrariamente a quanto un certo pensiero bigotto e reazionario (di destra e di sinistra) possa pensare, il movimento del ’77 non è stato solo un movimento di contestazione di un assetto sociale ed economico di potere ma è stato soprattutto un grande incubatore di innovazione sociale per il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi