closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Quando la vita e la morte si rincorrono in verticale

Alpinismo. «La montagna dentro» di Hervé Barmasse, per Laterza. Dalla Gran Becca, il Cervino, e ritorno. Il libro di uno dei più importanti alpinisti italiani degli anni Duemila racconta le tappe di una sfida sportiva che è stata soprattutto una scoscesa avventura umana

Herve Barmasse

Herve Barmasse

Gli svizzeri lo chiamano Matterhorn. Gli italiani Cervino. Ma per tutti, nella Valle, è la Gran Becca. La cima piramidale della Valtournenche è la montagna per antonomasia. La sua bellezza è il metro di paragone per tutte le altre vette del mondo. L’angolo acuto che anche i bambini disegnano, immediatamente, quando pensano a una montagna. È sulla parete Nord del Cervino, nell’inverno del 1965, che Walter Bonatti, l’«uomo del Monte Bianco», ha voluto terminare a soli 35 anni la sua carriera alpinistica (per intraprendere poi quella di viaggiatore e narratore dell’estremo). Non c’è nulla di meglio al mondo. [do action="quote"...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.