closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Quando la solitudine di un adolescente si trasforma in odio per «l’altro»

Scaffale. Nei giorni della «polemica Balotelli», può essere utile la lettura del libro «Diario di un razzista» di Raffaele Mantegazza, per Kanaga edizioni

Nei giorni in cui il mondo parla del pallone spedito da Mario Balotelli nella curva del Verona per reazione ai fischi e ululati xenofobi nei suoi confronti, giunge a proposito la lettura del Diario di un razzista di Raffaele Mantegazza (Kanaga edizioni, pp. 72, euro 11,90). L’autore, docente di pedagogia interculturale all’università Bicocca di Milano, indossa i panni di un giovane di buona famiglia, che si avvicina a un gruppo neofascista e pian piano ne assume le parole d’ordine, in opposizione al linguaggio «buonista» dei genitori di sinistra. L’ESTENSORE DEL DIARIO, fin da piccolo, respira l’antifascismo familiare, ma lo Zeitgeist,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.