closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Quando la politica era grande e bella

Ciao Lidia. La tensione pacifista è stato il leit motiv della sua intera vita d’ impegno politico e morale vastissimo

Lidia Menapace manifesta contro la base Usa di Vicenza con il movimento No Dal Molin

Lidia Menapace manifesta contro la base Usa di Vicenza con il movimento No Dal Molin

Lidia Brisca Menapace aveva 96 anni, coetanea di Rossana Rossanda, come amava ripetere. «Cara Brisca», esclamava quando la vedeva il presidente emerito Scalfaro (la erre moscia risuonava con autorevole fonetica), legato dalla comune estrazione novarese più che da una politica vissuta da parti assai diverse. Ancorché si fossero incrociati nel periodo degli anni cinquanta nella (allora) comune casa della Democrazia cristiana. Purtroppo, un annus horribilis ci ha portato via anche lei. La causa efficiente di una scomparsa - cui non si voleva pensare - è stato il maledetto Covid, l’ultima maledizione di un creatore forse pentito di aver dato luogo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi