closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Quando la musica sposa il teatro

Concerti. Al Fast Forward Festival virtuosismi contemporanei in una curiosa contaminazione. Tra gli eventi «Blank Out», opera di eleganza sonora e visiva. In «Empty moves» le provocazioni del coreografo Preljocaj

una scena di Blank Out di Michel van der Aa

una scena di Blank Out di Michel van der Aa

Ci sono delle volte in cui la musica vuole a tutti i costi diventare teatro. Rinunciare alla sua meravigliosa autonomia, alla sua preziosa astrattezza, e sposare la rappresentazione. Non pensa di avere un corpo in quanto insieme di suoni e cerca un corpo nelle movenze, nei racconti (anche surreali), insomma nel teatro. Ne nascono prodotti artistici curiosi. Come quelli del Fast Forward Festival, rassegna di musica teatrale già storica per Roma. Al Teatro Nazionale chiusura il 7 giugno (replica il 9) con Proserpina di Wolfgang Rihm. Melodramma convenzionale? Sì. Musica penitenziale? Sì. Partitura e regia tutto un cliché? Sì. Una...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.