closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

«Quando il segretario mi disse che ero matto»

La svolta. Mario Giachini, amico e compagno della vigilanza che andò con Occhetto alla Bolognina: «Un giorno mi fece fermare la macchina e mi chiese: ’Ma tu non hai nessun dubbio?’»

Achille Occhetto con Giancarlo Farini (in primo piano), Mario Giachini (con gli occhiali) e Guido Quaranta

Achille Occhetto con Giancarlo Farini (in primo piano), Mario Giachini (con gli occhiali) e Guido Quaranta

William è il primo a saperlo, quella domenica di novembre. Classe 1922, operaio, figura mitica della Resistenza bolognese. Lino "William" Michelini capisce dove Occhetto sta andando a parare. Lo capisce prima ancora che il segretario finisca la frase: «D’accordo, verrò alla Bolognina a salutare i compagni. Ma se dico…? Se annuncio… che ne pensi, William?». William annuisce. Il dado è tratto. Due Alfa blindate scortate come sempre dalla polizia lasciano il Cavallino rosso, dove, finito di pranzare, Occhetto e William hanno appena deciso di andare all’incontro dei partigiani riuniti in una sala comunale in via Tibaldi nel quartiere della Bolognina....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.