closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Qualche conchiglia sulla riva

Finestre di Orosia. La pandemia come creatura mitica?

Nei Giorni di Orosia, il 20 e 21 marzo la tecnologia ha funzionato. È mancato il calore degli abbracci ma è stata una testimonianza di vicinanza e del credere nella cura della terra e della vita come bene comune. Poi qui al cohousing siamo tornati ai nostri chiari scuri. I chiari della margherite nei prati, dei primi ciliegi in fiore, delle sere verso l’estate. Gli scuri, della pandemia. Non c’è la tavolata per Pasqua, ma ci si incontra on line per gli Auguri. Il discorso va là: vaccini, lock down e poi sul futuro e sul passato. l’Ernesto parla della...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi