closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Putin vuole «regalare» Snowden a Trump e Cia

Russia/Stati uniti. Come Obama, anche l’attuale amministrazione considera l’ex analista «una spia e un traditore». «È solo il wishful thinking di qualcuno», ha fatto sapere il suo legale russo

Edward Snowden

Edward Snowden

Secondo alcune voci provenienti dall’intelligence americana, rivelata dal network Nbc, Vladimir Putin starebbe pensando a un «regalo» speciale per Donald Trump: riconsegnare agli Stati uniti l’ex analista Nsa Edward Snowden, le cui rivelazioni hanno permesso di svelare il fitto programma di spionaggio della Nsa americana. IL«REGALO» EVENTUALE consegnerebbe agli Usa l’uomo che da tutta l’amministrazione americana, passata e presente, è considerato a tutti gli effetti una spia russa. La notizia è stata commentata dal diretto interessato su Twitter: «Finalmente: è la prova inconfutabile che non ho mai collaborato con l'intelligence russa», ha scritto Snowden, aggiungendo che «Nessun Paese consegna le...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.