closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Pubblico impiego, pronta la protesta

Riforma Madia. Da lunedì 7 luglio, la mobilitazione della Cgil. Sit-in davanti alle prefetture. Mobilità obbligata, nessuna soluzione per i precari e demansionamento degli impiegati

La segretaria generale dei lavoratori pubblici Fp-Cgil, Rosanna Dettori

La segretaria generale dei lavoratori pubblici Fp-Cgil, Rosanna Dettori

Lunedì 7 luglio la Cgil si mobiliterà contro la riforma della pubblica amministrazione con sit-in davanti alle prefetture e non esclude una manifestazione nazionale. «Il nostro giudizio resta invariato – ha detto la segretaria generale dei lavoratori pubblici Fp-Cgil Rosanna Dettori ai microfoni di radio Articolo 1 – manca una visione progettuale di carattere complessivo sulla riorganizzazione della pubblica amministrazione, né esiste un’idea compiuta di riforma». Il fuoco delle critiche del sindacato di Corso Italia al provvedimento pubblicato in Gazzetta ufficiale ed entrato in vigore tre giorni fa si rivolge contro i tagli, la mobilità e i demansionamenti per il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi