closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Psoe in caduta libera, nel baratro del bipartitismo

Intervista a Fernando Vallespín. "Il nuovo segretario dovrà confrontarsi con la presidente dell’Andalusia, Susana Díaz, vera donna forte del partito e probabile candidata premier", dice il cattedratico di scienze politiche all’Universidad Autónoma di Madrid, editorialista del "País"

In basso Fernando Vallespín

In basso Fernando Vallespín

«La Spagna va verso una fase di instabilità politica e ci vorranno anni per assistere a una ripresa del Psoe». Ne è convinto Fernando Vallespín, intellettuale d’area socialista,cattedratico di scienze politiche all’Universidad Autónoma di Madrid ed editorialista del País. Dall'auge di Zapatero al tracollo di Rubalcaba. Splendori e miserie di un Psoe che cerca di ricostruirsi. La caduta libera del Psoe va di pari passo con l’erosione della sua credibilità. È vero che la prima legislatura di Zapatero è stata positiva, ma è vero anche che questo calo di credibilità è iniziato proprio con Zapatero, durante il suo secondo mandato,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi