closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Psoe, i tre candidati alla segreteria

José Antonio Pérez Tapias, professore universitario, decano della facoltà di lettere e filosofia dell’università di Granada, è l’outsider di questa competizione tutta socialista. Teologo, appartiene ai Socialisti Cristiani ed è favorevole a rompere il Concordato con il Vaticano. Fa parte della corrente di sinistra del partito Izquierda socialista. Il suo atto più significativo come deputato della scorsa legislatura fu quello di non votare la riforma costituzionale express voluta da Zapatero, in accordo con i popolari, sull’introduzione in costituzione dell’obbligo di equilibrio di bilancio, allontanandosi dall’aula. È stato il primo a presentare la candidatura, e l’ultimo per numero di firme (solo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi