closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Prove tecniche di una scienza del legislatore

Neoliberismo. Il volume di Dardot e Laval può essere letto anche come uno straordinario affresco delle teorie neoliberiste. Con il limite di offrire una interpretazione acritica di Adam Smith

George Segal,

George Segal, "The Commuters", 1980, installazione al Port Authority Bus Terminal di New York

  Nessuna continuità tra liberalismo classico e neoliberalismo: Dardot e Laval l’avevano af­fermato a più riprese nell’edizione francese de La nuova ragione del mondo (2009). Ritengono necessario ribadirlo ora, nell’introdurre l’edizione italiana, aggiungendo un corollario d’indubbia rilevanza. Non solo il neoliberalismo non è morto, ma è anche uscito rafforzato dalla crisi, che nel frattempo si è decisamente incancrenita. E si tratta di un incancrenirsi in cui gli stati hanno operato atti­vamente, tramite le ben note politiche di austerità. Questo perché il neoliberalismo non è af­fatto riducibile a un “fanatico atto di fede nella naturalità del mercato”; “non è semplice distru­zione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.