closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Proteste contro Johnson, l’«ambientalista» a carbone

Cop26. Da Londra a Manchester blocchi stradali. Finora oltre 700 arresti.

Proteste ambientaliste a Londra

Proteste ambientaliste a Londra

Mentre a Glasgow imperversa il coccodrillismo verde – il già eco-scettico ospite Boris Johnson che si traveste da ambientalista con una velocità da far prepensionare Arturo Brachetti mentre il suo governo, tanto per dirne una, approva la costruzione di una nuova centrale a carbone nel Nord-ovest, in Cumbria – il paese è attraversato da altre proteste contro l’ecocidio galoppante. Ed è ancora la volta di Insulate Britain, gruppo di attivisti che da un paio di mesi paralizza strade e snodi-chiave della viabilità attorno alle grandi città con azioni a gatto selvaggio. Alle otto del mattino di ieri ci sono stati...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.