closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

Proteggiamo gli ecosistemi dell’Antartico

Lo scorso gennaio, durante una spedizione nell’Oceano Antartico, Greenpeace ha identificato quattro nuovi diversi Ecosistemi marini vulnerabili (Emv): secondo i ricercatori queste aree, situate lungo la penisola antartica nell’Antarctic Sound e nello Stretto di Gerlache, devono essere tutelate con misure di protezione speciale. La ricerca è stata condotta dalla dottoressa Susanne Lockhart (Accademia delle Scienze della California) e da John Hocevar (biologo marino di Greenpeace). Grazie al supporto della nave Arctic Sunrise, i ricercatori hanno esplorato i fondali dell’Oceano Antartico, a bordo di un sommergibile. I filmati raccolti durante la spedizione testimoniano l’ampia presenza di organismi rari e quasi sconosciuti....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.