closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Protagonista del rinnovamento, avversario del revisionismo

Gianni Ferrara . In questi anni si è verificata, tra scienza giuridica e politica, una singolare inversione dei ruoli, con la prima a difesa dei diritti fondamentali

Gianni Ferrara

Gianni Ferrara

Con Gianni Ferrara scompare uno dei protagonisti del rinnovamento in senso democratico della scienza giuridica italiana e, in particolare, delle discipline costituzionalistiche. La vecchia cultura giuridica si caratterizzava per la fedeltà al cosiddetto metodo tecnico-giuridico, cioè alla concezione della scienza del diritto come descrizione avalutativa e neutrale delle norme esistenti, incompatibile con giudizi di valore, soprattutto se critici e politicamente orientati. Si trattava, in realtà - e si tratta tuttora, perché quell’atteggiamento è ancora dominante tra i giuristi - di un metodo che copriva, dietro lo schermo della scientificità, un ruolo di conservazione dell’esistente e un’opzione politica al servizio, comunque,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.