closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Promesse e «guilty pleasures»

2022. Promesse per l'anno che verrà: Claire Denis, Jamie Lee Curtis, Alice Rohrwacher

Certezze (lo Spencer di Larraín visto a Venezia e The Stars at Noon dell’amata Claire Denis); Speranze horror (Scream 5, che rilancia dopo la scomparsa di Wes Craven e Mother Nature, debutto alla regia di Jamie Lee Curtis con un horror ecologico firmato Blumhouse, ma anche Disappointment Blvd., ritorno di Ari Arister dopo l’eccellente Midsommar, il Dracula di Chloe Zhao o il Nosferatu di Eggers a 100 anni dal capolavoro di Murnau); Guilty pleasures (Creed III - nonostante l’assenza di Sly - e Top Gun: Maverick, per non parlare della reunion di Harry Potter a Hogwarts 20 anni dopo); Timori...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.