closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Profughi, primo sì alla divisione

Europa. Via libera al ricollocamento di 40 mila richiedenti asilo presenti in Italia e Grecia

Migranti afghani arrivano sull'isola greca di Kos

Migranti afghani arrivano sull'isola greca di Kos

Parlando del piano approvato ieri dalla Commissione Ue per fronteggiare l’emergenza profughi, il commissario europeo all’Immigrazione Dimitris Avramopoulos l’ha definito come un atto di «solidarietà minima» che ogni Stato dovrebbe dimostrate verso le centinaia di migliaia di persone in fuga dalla sponda opposta del Mediterraneo e verso quei Paesi maggiormente investiti dal fenomeno come Italia e Grecia. E in effetti, per quanto importante, quello che l’Europa si prepara a compiere è poco più di un piccolo passo, per di più ancora pesantemente condizionato al volere degli Stati la cui decisione verrà presa il prossimo 26 giugno nel corso del previsto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.