closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Profughi, «la linea di Berlino non cambia»

Germania. Angela Merkel incassa una batosta alle elezioni in tre Land ma non fa retromarcia: «L’obiettivo resta una soluzione europea». Per la cancelliera tedesca il clamoroso ingresso della destra xenofoba nei tre Land è il frutto di «un voto di protesta». Il vero incubo è che la valanga di voti Afd si trasformi in una slavina alle prossime elezioni per il Bundestag nel 2017

Angela Merkel

Angela Merkel

«Avanti, a tutta forza, sulla politica dei profughi, fuori e dentro la Germania». Così la cancelliera Angela Merkel il giorno dopo il voto in Baden-Württemberg, Renania-Palatinato e Sassonia-Anhalt che sancisce il disastro politico della Grande coalizione. Ma soprattutto il clamoroso e storico ingresso della destra di Alternative für Deutschland nei tre Parlamenti regionali. Per mutti non cambia niente: la sua linea - anche di fronte alle macerie delle urne - resta quella di prima. «Rimango fermamente convinta che abbiamo bisogno di una soluzione europea. Il numero di migranti in arrivo in Germania e Grecia si è abbassato, ma un risultato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.