closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Prodotti cinesi, piovono dazi. Così Trump va allo scontro

Guerra commerciale. Previste misure per 50 miliardi. Colpiti aerei, auto, bulldozer, turbine e hard disk, salvi invece televisori e smartphone. L’ira di Pechino che annuncia ritorsioni immediate

Prodotti in attesa di essere distribuiti in tutto il mondo nella città di Huefei

Prodotti in attesa di essere distribuiti in tutto il mondo nella città di Huefei

Noam Chomsky l’aveva predetto già 15 anni fa, che il prossimo grande scontro sarebbe stato quello sino-americano e che avrebbe avuto la sua espressione in una guerra commerciale; due presidenti dopo, è esattamente ciò che sta accadendo. DONALD TRUMP ha approvato ieri dazi per circa 50 miliardi di dollari su molti prodotti cinesi; le misure verranno applicate in due fasi, la prima, che entrerà in vigore il 6 luglio riguarda 818 categorie di merci, e il suo peso economico è di 34 miliardi, la seconda è rivolta ad altre 284 categorie merceologiche e ha un valore di 16 miliardi. Tra...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.