closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Procura di Roma, Lo Voi la spunta e prende il posto di Prestipino

Nella plenaria del Csm, 19 voti a favore, mentre Viola è stato votato solo dai consiglieri ex davighiani Sebastiano Ardita e Nino di Matteo. Tre gli astenuti.

Francesco Lo Voi, nuovo procuratore capo di Roma

Francesco Lo Voi, nuovo procuratore capo di Roma

Come atteso, il Csm è tornato sui suoi passi, nella nomina del procuratore capo di Roma. Quasi all’unanimità, il plenum del Consiglio superiore della magistratura ha nominato il sessantaquattrenne Francesco Lo Voi, negli ultimi sette anni a capo dei pm di Palermo, legittimo successore del procuratore Giuseppe Pignatone, sostituito nel marzo 2020 da Michele Prestipino. Una nomina, quest’ultima, contro la quale fecero ricorso al Tar del Lazio - vincendolo, anche in sede di Consiglio di Stato - lo stesso Lo Voi (per un «vantaggio di titoli») e il Procuratore generale di Firenze, Marcello Viola (per «vizi di forma»), entrambi di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.