closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Scuola

Priorità alla scuola torna in piazza: “Le carenze strutturali non si vaccinano”

Il caso. Da Milano a Bari i presidi di Priorità alla scuola: "Nemmeno questa estate il governo e la politica italiana non hanno adottato nessuna soluzione concreta ai problemi strutturali della scuola pubblica": dalle "classi pollaio" al precariato, dai fondi a una visione dell'istruzione ridotta a una visione delle competenze addestrative

La data che Priorità alla scuola ha scelto ieri per riprendere la mobilitazione con i Cobas, il comitato nazionale dei precari della scuola (Cnps), Rifondazione comunista, Potere al popolo ha coinciso con il primo giorno di scuola in Puglia – una delle regioni dove il diritto all’istruzione è stato più penalizzato nei 18 mesi di pandemia dall’invenzione della scuola à la carte del presidente Michele Emiliano (se i genitori lo ritenevano, e non il governo, il ministero dell’Istruzione e gli uffici scolastici regionali, potevano mandare i figli alla scuola pubblica). "Per due anni - sostengono gli attivisti di Priorità alla...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.