closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Primo maggio no expo. Chiesta estradizione per i greci arrestati (e scarcerati)

No Expo. Ora la parola passa a Syriza. In Grecia circola indignazione anche per la diffusione delle foto e dei nomi dei ragazzi inquisiti. «La pubblicazione di quei volti viola la legislazione europea sulla privacy, in Italia non esiste la presunzione di innocenza?»

Il Tribunale per il riesame di Atene ha scarcerato i cinque ragazzi, tutti giovanissimi, arrestati ieri nella capitale greca su richiesta della Procura di Milano. I cinque, finiti in manette insieme ad altrettanti italiani catturati a Milano, sono accusati di aver preso parte agli scontri avvenuti nel capoluogo lombardo il primo maggio scorso, durante il corteo No Expo. Sono liberi ma sottoposti ad obbligo di firma due volte al mese. Tra poco più di una settimana è prevista la sentenza sull’estradizione richiesta dall’Italia. Mentre dalla nostra sponda dell’Adriatico la figura mitologica dell’ «anarchico greco», militante radicale munito di bottiglia incendiaria...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.