closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Primi esuberi Stellantis, via in 1.100 alla Sevel

Automotive al Collasso. Sindacati pronti allo sciopero. È la fabbrica ex Fca più grande e attiva: presto la stessa sorte potrebbe toccare ad altri

Operai al lavoro alla Sevel di Atessa (Chieti)

Operai al lavoro alla Sevel di Atessa (Chieti)

Ora i primi esuberi dell’era Stellantis sono ufficiali. E colpiscono la Sevel di Atessa, la fabbrica più grande (6.200 lavoratori) e più in attività in Italia, lasciando immaginare altri esuberi in tutti gli altri stabilimenti dell’ex Fca che da anni sono in cassa integrazione e non hanno mai visto concretizzarsi la promessa della famiglia Agnelli di piena occupazione. Ieri, dopo che da settimane i sindacati denunciavano la mancata stabilizzazione di 150 interinali e con lo spettro della delocalizzazione del Ducato in Polonia, l’azienda ha comunicato che dal 27 settembre saranno ridotti da 18 a 15 i turni settimanali, che verrà...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.