closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

“Primarie, la data c’è. Ora niente imbrogli”

Pd. Intervista al candidato alla segreteria Gianni Pittella. "Il governo Letta deve fare la legge elettorale e il conflitto di interessi. Se il Pdl non ci sta si cercheranno i voti in parlamento. E poi si va a votare"

«Ora la data del congresso c’è, Epifani finalmente l’ha data. Sarà l’occasione per ricostruire un grande partito riformista in Italia. Le regole sono quelle che ci sono già, con modifiche lievi e non divisive. Ed è un bene: faremo una discussione serena non solo con gli iscritti e i militanti, ma anche con chi ha a cuore il futuro del Pd». Gianni Pittella, è sicuro che il congresso sarà il 24 novembre? Marina Sereni dice che deciderà l'assemblea di settembre. Guardi, io penso di stare in un partito in cui non si imbroglia. Alla direzione di giovedì ho sentito con...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi