closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Prima volta papale: a sorpresa, Bergoglio scomunica i mafiosi

Papa Bergoglio

Papa Bergoglio

Papa Francesco scomunica pubblicamente ‘ndranghetisti e mafiosi. Le parole sono state pronunciate ieri pomeriggio da Bergoglio – in visita pastorale in Calabria, a Cassano allo Jonio, la piccola diocesi guidata dal neosegretario della Cei, mons. Galantino – durante la messa all’aperto celebrata nella piana di Sibari. «La ‘ndrangheta è adorazione del male e disprezzo del bene comune», è un male che «va combattuto e allontanato», ha detto il pontefice, secondo il quale anche la Chiesa «deve sempre di più spendersi perché il bene possa prevalere». Quindi la scomunica: «Coloro che nella loro vita seguono questa strada di male, come sono...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi