closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Prima gli americani: «Stati Uniti nazionalisti del vaccino»

Pandemonio. Da tutto il mondo arriva l'accuse di "avarizia": campagna vaccinale record grazie alla politica dell'export zero. Ma ora Biden è costretto a cambiare rotta. E ai paesi in difficoltà manda Astrazeneca

Vaccinazione negli Usa

Vaccinazione negli Usa

Il numero crescente di casi di Covid-19 ha sbriciolato il sistema sanitario dell’India che ha chiesto il soccorso internazionale. Inizialmente la richiesta di aiuto è rimasta inascoltata dagli Usa, tanto che la scorsa settimana sono stati accusati dal più grande giornale indiano di «nazionalismo vaccinale», dopo che un portavoce del Dipartimento di Stato aveva affermato che il divieto temporaneo di esportazione di materiali per i vaccini era necessario perché «è anche nell’interesse del resto del mondo vedere gli americani vaccinati». L’affermazione aveva causato un’ondata di polemiche: un messaggio simile a quello lanciato dall’India era arrivato anche da nazioni africane, come...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.